Violenti scontri la notte scorsa a Rio de Janeiro, nella zona vicino alla rinomata spiaggia di Copacabana.

A meno di due mesi dai mondiali di calcio continuano le violente lotte e gli scontri tra polizia e favelas: questa volta pare che siano state innescate dall’uccisione di un noto ballerino.

Guarda il video e le foto del corriere e leggi l’approfondimento del Globo.

rio308739