Ancora una volta Fortaleza è dipinta come il paradiso per i turisti che vanno in Brasile a cercare sesso a pagamento, soprattutto tra i minori. Noi ci battiamo da anni contro questa forma di criminalità e da anni siamo impegnati nella Campagna Italiana contro il turismo sessuale e lo sfruttamento minorile.

Leggete qui l’articolo pubblicato di recente dal giornale Tribuna do Cearà